Clipper Day National 2018

Sabato 5 Maggio grazie alla collaborazione tra Sea (Aeroporti di Milano) e il Clipper nota Associazione degli Amici dell'Aviazione,è stato organizzato un evento nazionale riservato alle varie associazioni spotteristiche presso l'aeroporto internazionale di Milano Malpensa.Tale evento consisteva in una sessione fotografica in rampa,dove gli spotters

provenienti da molte località italiane hanno avuto l'opportunità di trovarsi per qualche ora assieme in un totale clima di amicizia e fotografare anche da molto vicino gli aerei che operano sullo scalo milanese.

Grazie alle attività di questa associazione che come gia detto opera sull'aeroporto di Malpensa, gli spotters iscritti hanno la possibilità di partecipare alle molte visite fotografiche che durante l'anno vengono regolarmente organizzate con eventi sia diurni che notturni,regalando certamente delle forti emozioni a chi vi partecipa. Nata nel 1995 il Clipper si è sempre ispirata sul tema della fotografia aeronautica che nel

corso degli anni diventerà l'unica associazione in Italia capace di realizzare queste tipi di attività, raggruppando gli appassionati che normalmente si ritrovano lungo le reti per fotografare gli aerei,scambio di materiale fotografico ed incontri culturali.

La giornata per i soci partecipanti del Tuscan Aviation ha inizio alle 0400 di mattina, quando ci troviamo a Viareggio per il lungo viaggio in auto e raggiungere il punto di ritrovo, che è stato fissato alle ore 0800 presso ex CBC di Alitalia. Dopo la verifica dei presenti ed un breafing condotto da Giorgio De Salve Ria (Presidente del Clipper) passiamo i controlli di sicurezza necessari che ci

permetteranno successivamente di imbarcarci su un autobus interpista,messo a disposizione dalla S.E.A. per questo evento. Il nostro tour ha inizio subito con una attività fotografica piuttosto interessante, recandoci subito sul piazzale aeromobili lunga sosta dove abbiamo la possibilità di immortalare un Airbus A350 di Thai,un 787 Ethiopian e vari bizjet parcheggiati in zona.

Al termine ci siamo spostati in una zona all'interno del sedime aeroportuale dove è stato possibile fotografare gli aerei in atterraggio sulla 35L e i rullaggi dei voli che decollavano dalla pista 35R,dove vi rimarremo per qualche ora in attesa di immortalare i soggetti più interessanti della mattinata. Intorno alle 1330 in prossimità dell'arrivo dei voli operati con il 380 Emirates con livree speciali,ci spostiamo in una zona del parcheggio aeromobili per immortalarli; sarà l'atto conclusivo di questa magnifica giornata.

Colgo l'occasione di ringraziare lo staff del Clipper nella persona di Giorgio De Salve Ria e di Lorenzo Giacobbo per il loro invito,la loro disponibilità ed assistenza sia nella fase preparatoria che durante l'evento stesso,convinto che ben presto ci saranno ulteriori incontri per futuri eventi di questo tipo.

Ringrazio inoltre Ennio Varani (Presidente del VRN Spotters) per avermi fornito la foto di gruppo a corredo di questo articolo.

Foto : David Bracci - Gabriele Fontana - Ennio Varani

Testo : David Bracci

Scrivi commento

Commenti: 0